Isolab – Laboratorio Fotografico Galleggiante – è prima ancora che un progetto, un luogo.

Un luogo fisico innanzi tutto. L’ isola di Taranto luogo dal forte significato simbolico, scelta altrettanto forte, quella di cercare di portare l’esperienza fotografica – eminentemente umana – al di fuori delle mura in cui è stata rinchiusa dalle logiche del consumo, per restituirla ad una visione più libera e aperta, ad una fruizione partecipata e diretta.

Isolab è per questo anche una presa di posizione. Un hub in cui far convergere idee e attività finalizzate alla riappropriazione degli spazi, e con essa delle identità che nell’omologazione dei luoghi vanno perdendosi.

per approfondire visita il sito di Isolab o la pagina facebook